Crea sito

Guardia Costiera: interventi lungo il litorale etneo

Reading Time: 2 minutes

Continua l’attività di controllo degli uomini e delle donne della Guardia Costiera etnea, nel Golfo di Catania. In questi giorni, due sono stati gli interventi di rilievo dei mezzi navali della locale Capitaneria di porto.

Nel tratto di scogliera antistante piazza Nettuno, è stata soccorsa una piccola imbarcazione con due persone a bordo, in balia del mare a causa dell’avaria al motore.

I malcapitati, trovandosi in difficoltà ed impossibilitati a fare rientro a terra hanno richiesto soccorso contattando il numero per le emergenze in mare 1530.

Immediato è stato l’intervento dalla motovedetta CP 888 che, nel consueto pattugliamento del litorale etneo, allertata dalla Sala operativa della Capitaneria di porto di Catania, ha soccorso i due diportisti, mettendo in sicurezza gli occupanti e l’imbarcazione nel vicino porto rifugio di Ognina.

Sul versante Playa, il battello veloce della Guardia Costiera A12 riversava in acqua oltre 100Kg di telline pescate illegalmente con un attrezzo artigianale, posto sotto sequestrato, che è costato al proprietario un verbale amministrativo di 1000 euro per pesca con attrezzo non consentito.