Crea sito

Acireale: la diocesi consegna duemila penne ai giovani maturandi

Reading Time: 2 minutes

IL VESCOVO ANTONINO RASPANTI: “APRITEVI ALLE SFIDE DELLA VITA”

Ritorna anche quest’anno l’appuntamento con la maturità, che vede coinvolti milioni di giovani in tutta Italia, e lo fa con la triste realtà del covid che già dall’anno scorso è presente in quest’importante tappa della vita. La diocesi ha realizzato un video, con il messaggio anche del vescovo mons. Antonino Raspanti, che giungerà in ogni quinta classe delle scuole superiori della diocesi acese, insieme a duemila penne, che saranno consegnate ai ragazzi, rispettando le norme anti contagio, da parte dei professori di religione.
Non potendo incontrare di presenza i giovani nel consueto incontro di preghiera e benedizione dei maturandi, la Pastorale Giovanile ha ideato, quindi, un modo nuovo per far sentire la propria vicinanza ai circa duemila studenti maturandi della Diocesi di Acireale. I ragazzi della Pastorale, mettendoci “la faccia, si sono infatti prestati alla realizzazione di un video messaggio dal tema “dai giovani per i giovani”. Essi si sono fatti annunciatori di speranza e fiducia verso il futuro che i maturandi si troveranno presto ad affrontare dopo aver varcato “la porta di uscita della scuola”. Nel video, ideato ed edito dai ragazzi dell’équipe, vi è il messaggio di mons. Antonino Raspanti,
vescovo di Acireale, che parla direttamente al cuore dei maturandi: “Guardate avanti con fiducia, nonostante lo scoraggiamento causato anche dal tempo di emergenza che si protrae già da tempo. In voi deve esserci la voglia di rinascere, rilanciare e crescere per la costruzione di un futuro migliore. Sarete voi a dare un maggiore contributo alla nazione, alla società ed alla Chiesa. Vi invito al coraggio e all’apertura alle sfide, anche a costo di grandi sacrifici; così vincerete con la vita e con l’amore ogni odio, paura e sconforto. Vi auguro di vivere la giustizia, l’onestà e la trasparenza, unitamente all’impegno, per essere costruttori con le vostre mani ed io aggiungo, con l’aiuto di Dio, di qualcosa di buono”.
Insieme al vescovo nel filmato troviamo le parole di sostegno e di incoraggiamento anche di mons. Sebastiano Raciti, direttore dell’Ufficio di Pastorale Scolastica e Insegnamento della Religione Cattolica e di don Orazio Sciacca, direttore della Pastorale Giovanile. La diocesi si fa prossima, quindi, ai giovani maturandi che affronteranno gli esami. Non resta allora che incontrare, seppur virtualmente, i ragazzi per far comprendere loro che la famiglia della Chiesa è accanto a loro e li sostiene: “scrivete il vostro futuro”.

CLICCA QUI E VEDI IL VIDEO MESSAGGIO: https://www.youtube.com/watch?v=MWkqtNYWAnA&t=73s