Crea sito

Biancavilla: scuole chiuse dal 17 al 20

Reading Time: < 1 minute

Con una ordinanza firmata dal presidente Nello Musumeci, la Regione Siciliana ha deciso la chiusura di tutte le scuole del comune di Biancavilla a partire da mercoledì 17 marzo. La città resta comunque in zona arancione. 

“In applicazione dell’articolo 43 del Dpcm 2 marzo 2021 – si legge nella nota della Regione – a seguito della relazione del Commissario dell’Asp di Catania, il presidente della Regione ha appena disposto la chiusura delle Istituzioni scolastiche, nei giorni che vanno dal 17 al 20 marzo”.

La decisione è stata adottata alla luce dei nuovi dati emersi negli ultimi giorni. 

Va ricordato che già da alcuni giorni, a scopo precauzionale, parecchie classi adottano la didattica a distanza dopo che alcuni alunni sono risultati positivi.

“Mi sono confrontato – spiega il sindaco di Biancavilla Antonio Bonanno – con il Commissario Covid dell’Asp, dott. Liberti, e subito dopo ho informato l’assessore regionale alla Salute, Razza. 

“Con questi dati – aggiunge Bonanno – sforiamo il parametro indicato dall’ultimo Dpcm. E’ quello che riguarda l’incidenza cumulativa settimanale superiore a 250 casi per 100 mila abitanti. Sulla base di questo parametro, come ci indicano i numeri, la decisione di chiudere le scuole è inevitabile. 

Va nella direzione di tenere sotto controllo i contagi in tutto il territorio. 

Il peggioramento del quadro epidemiologico, del resto, è un dato comune in tante realtà locali. Le restrizioni servono a tenere sotto controllo la situazione. E’ necessario aumentare il livello di allerta alla luce anche delle nuove varianti del virus”.