Crea sito

Acireale: i cento anni di don Francesco Panebianco, il sacerdote più anziano della diocesi

Reading Time: < 1 minute

Il vescovo Raspanti: “Sacerdote umile con grande amore per la Chiesa”

La diocesi di Acireale festeggia don Francesco Panebianco, il sacerdote che martedì 12 gennaio 2021 compie 100 anni di età. Nato a Maugeri il 12 gennaio 1921, don Francesco è stato ordinato presbitero dal vescovo mons. Salvatore Russo il 9 luglio 1944. Traguardo importante per un sacerdote che è stato in mezzo alla gente con il coraggio di testimoniare il Vangelo. Dal 1950 al 1963 è stato parroco della comunità parrocchiale Santa Maria La Stella dell’omonima frazione sant’antonese, e per 50 anni, fino al 2013, ha guidato con umiltà e dedizione la comunità parrocchiale Santa Maria delle Grazie di Maugeri, dove non ha fatto mancare la sua paterna cura
pastorale.

“Ancora oggi – dichiara il vescovo Antonino Raspanti – conosco l’affetto che lo lega alle famiglie delle comunità che ha servito e la stima che esse provano nei suoi confronti. E’ assicurato il mio ricordo nella preghiera per tutti questi anni di fedele servizio alla Chiesa e di bene elargito”.

Anche il vicario generale mons. Giovanni Mammino si unisce al coro di auguri per il confratello presbitero: “Certo che continuerà a servire la Chiesa come gli sarà possibile, il Signore lo colmi di ogni grazia. Uomo di carità per il popolo di Dio che il Signore gli ha affidato”.