Crea sito

Valle dei Templi, soddisfazione di Samonà per il sequestro delle strutture abusive

Reading Time: < 1 minute

«Se qualcuno pensava di spostare le lancette indietro di qualche decennio, quando le opere abusive passavano inosservate, si è sbagliato di grosso. Ringraziamo il Nucleo per la Tutela del patrimonio culturale e tutta l’Arma dei carabinieri per l’incessante azione di contrasto dell’illegalità e dell’abusivismo». Lo dichiara l’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità Siciliana, Alberto Samonà, in merito al sequestro delle strutture abusive all’interno del Parco della Valle dei Templi di Agrigento, su provvedimento del gip.
 «Ho personalmente telefonato al comandante Gianluigi Marmora del Nucleo per la Tutela del patrimonio culturale per esprimergli il sostegno di tutto il governo Musumeci – aggiunge Samonà – Da tempo è in corso in tutta la Sicilia una sempre più proficua collaborazione tra l’assessorato dei Beni culturali, le Soprintendenze e i carabinieri del Nucleo per la Tutela patrimonio culturale per prevenire e reprimere le azioni di illegalità».