Crea sito

Paternò: 5 milioni di euro per tre grandi progetti di rigenerazione urbana

Reading Time: 2 minutes

L’Amministrazione Comunale di Paternò, guidata dal sindaco Nino Naso, ha ufficialmente presentato istanza di partecipazione per l’assegnazione dei contributi per investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volta alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale.

Il lavoro svolto dall’Assessorato ai Lavori Pubblici guidato da Luigi Gulisano, in sinergia con l’Assessorato al Bilancio e Programmazione guidato dal vicesindaco Ignazio Mannino, ha permesso di produrre gli studi di fattibilità tecnica ed economica di tre importanti interventi circoscritti da una ratio che ha come obiettivo la rigenerazione urbana del centro storico della città con la riconversione di spazi culturali e formativi in un tessuto socio-economico che ritrova decoro urbano e funzione strategica.<br>
I tre progetti voluti e sviluppati dall’Amministrazione, in sinergia con il dirigente ai Lavori Pubblici, prevedono un intervento di 5 milioni richiesti alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e al Ministero degli Interni – Dipartimento Affari Interni e Territoriali – Direzione Centrale della Finanza Locale. Il finanziamento servirà a realizzare:

1) La riqualificazione e il potenziamento del decoro urbano di Piazza Vittorio Veneto e dell’arteria viaria principale di via S. Caterina, al fine di migliorarne la funzionalità dal punto di vista sociale e commerciale.

2) Il ripristino dell’ex cinema Santa Barbara in teatro e spazio dedicato alla musica.

3) La ristrutturazione dell’ex convento SS. Annunziata di via Monastero.

Tali progetti sono stati inseriti nel Piano Triennale delle opere pubbliche, rendendo così cantierabile e fattiva la loro realizzazione che, ottenuto il finanziamento, migliorerà di certo la qualità della vita sociale nel centro storico e accrescerà l’offerta culturale e formativa di Paternò.