Crea sito

Misterbianco: entro fine mese nascerà un centro vaccinale

Reading Time: < 1 minute

Approvata la realizzazione del centro vaccinale al Nelson Mandela di Misterbianco

Sarà funzionante entro la fine del mese il nuovo centro vaccinale per l’emergenza Covid-19 all’interno del complesso del Nelson Mandela. Ieri mattina la conferenza dei servizi ha espresso parere positivo all’allestimento della struttura richiesto dalla Commissione straordinaria del Comune nelle scorse settimane e che avrà come obiettivo quello di potere vaccinare un massimo di 400 persone al giorno.

Per raggiungere questo obiettivo prefissato stamani all’interno della Conferenza dei servizi tra Protezione civile regionale, ASP Catania, Struttura commissariale anti Covid e Comune di Misterbianco, all’interno della struttura saranno realizzati ben 18 box, 12 riservati alla vaccinazione e 4 all’anamnesi oltre agli spazi per l’accoglienza, gli spogliatoi, i locali per deposito e quelli per la conservazione dei vaccini.

La struttura di protezione civile allestirà le modifiche che si renderanno necessarie ed anche dei gazebo all’esterno oltre al servizio di sorveglianza ed il Comune di Misterbianco assicurerà oltre ai locali ed i servizi interni la fruibilità di accesso alla struttura che potrà contare su ampi spazi esterni di parcheggio.

“Il centro vaccinale del Nelson Mandela – ha detto il Commissario del comune dott. Salvatore Caccamo – coprirà un bacino di utenza di quasi centomila abitanti comprendente oltre a Misterbianco i comuni di Motta S. Ananstasia, Camporotondo Etneo e S. Pietro Clarenza.”

Già da questa mattina sarà eseguito il primo sopralluogo operativo all’interno del Nelson Mandela.