Milano: in migliaia in piazza per le famiglie arcobaleno

Reading Time: < 1 minutes

Le famiglie arcobaleno e le associazioni Lgbtq+ sono scese in piazza a Milano per protestare contro lo stop imposto al Comune alle registrazioni dei figli delle coppie omogenitoriali.

Circa 10mila persone, secondo gli organizzatori, si sono mobilitate in piazza a Milano per protestare contro il governo che ha imposto lo stop al Comune alla registrazione dei figli delle coppie dello stesso sesso. Presenti, oltre alle famiglie arcobaleno ed i loro figli, anche attivisti, cittadini comuni, politici e personaggi noti.

Alla mobilitazione ha partecipato anche la segretaria Elly Schein che ha annunciato di avere pronta una legge da calendarizzare in Parlamento per dare più diritti a queste coppie e ai loro figli. Anche in caso di una opposizione compatta, si dovrà comunque fare i conti con il centrodestra schierato su posizioni opposte.

La manifestazione si è conclusa con un flashmob in cui i partecipanti hanno alzato migliaia di penne al cielo per chiedere i diritti per i figli e le figlie delle coppie dei genitori dello stesso sesso.