Crea sito

L’Università di Catania ospita l’European Society of International Law’s annual Research Forum

Reading Time: 2 minutes

Giovedì 15 e venerdì 16 la conferenza accademica per la promozione della ricerca quest’anno incentrata sul tema della solidarietà

Solidarity: the Quest for Founding Utopias of International Law” sarà il tema dell’European Society of International Law’s annual Research Forum che sarà “ospitato” giovedì 15 e venerdì 16 aprile dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania nell’ambito del progetto di ricerca coordinato dalla prof.ssa Adriana Di Stefano, componente del Board ESIL.
Sullo sfondo la solidarietà come principio e valore della comunità globale alla luce delle sue radici storico-politiche e delle sfide che le ‘crisi transnazionali’ pongono agli attori, alle istituzioni e al diritto internazionale ed europeo.  
L’evento, che ha raccolto oltre 400 adesioni, propone un ricco programma, organizzato in sessioni generali e panel tematici, insieme a workshop paralleli promossi dai gruppi di interesse della Società europea di diritto internazionale nel corso della mattinata del 15 aprile. Giovani ricercatori e ricercatrici, i cui lavori sono stati selezionati a partire da una call for papers, si confronteranno con discussant, esperti e riconosciuti studiosi delle discipline internazionalistiche e potranno partecipare a sessioni di confronto e discussione nel corso delle due giornate. L’agenda prevede la partecipazione, tra gli altri, di specialisti/e, europei e non solo, di diritto internazionale pubblico, diritto delle migrazioni, diritto internazionale della cultura, diritto dell’ambiente, storia del diritto internazionale, diritto umani: tante le università e i centri di ricerca di provenienza dei relatori, da Montreal a Wuhan.  
La sessione inaugurale avrà luogo attraverso la piattaforma Microsoft Teams, giovedì 15, alle 14, con il benvenuto del rettore Francesco Priolo, del prof. Salvatore Zappalà, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania, dei docenti Adriana Di Stefano e Rosario Sapienza dell’ateneo catanese e della presidente della Società europea di diritto internazionale, prof.ssa Photini Pazartzis del National and Kapodistrian University of Athens. A seguire l’apertura del prof. Frédéric Mégret della McGill University Faculty of Law sul tema “Solidarity: Between Universalism and Pluralism”.
I lavori, proseguiranno anche venerdì 16 aprile e saranno conclusi dal prof. Nehal Bhuta dell’University of Edinburgh con una relazione dal titolo “Solidarity and International Order: Utopia or Dystopia?”.