Crea sito

DRESDA – Clamoroso furto da un miliardo di euro

Reading Time: < 1 minute

All’alba del 25 novembre scorso nel Castello di Dresda, in Germania è stata saccheggiata la famosissima collezione della Grünes Gewölbe, nella sala delle Volte Verdi,contenente la più grande collezione di gioielli in Europa.
Il bottino è composto da tre parure di diamanti e brillanti del diciottesimo secolo, di valore inestimabile. Secondo la Bild si tratta del “più grande furto d’arte nella storia del dopoguerra”. Dalle prime dichiarazioni della polizia tedesca, sappiamo che i ladri, dopo aver provocato un incendio in una cabina elettrica in modo da togliere la corrente elettrica, si sono intrufolati nel Castello entrando da una piccola finestra laterale. Ha dichiarato il governatore della Sassonia, Michael Kretschmer: “Non sono state derubate solo le collezioni di Stato, ma noi sassoni. Non si può capire la storia del nostro Paese, senza le Volte Verdi e le raccolte d’arte statali della Sassonia. I tesori della Volta verde sono stati duramente conquistati nel corso di molti secoli dal popolo sassone. “

Castello di Dresda