Crea sito

Coronavirus, Catania: la commissione Sanità propone controlli a tutela dei medici e degli operatori sanitari

Reading Time: < 1 minute

I consiglieri comunali della Commissione Sanità, presieduta da Sara Pettinato,  alla presenza dell’assessore al Giuseppe Arcidiacono,  hanno formulato alcune proposte, con l’obiettivo di esortare gli organi regionali sanitari regionali a intervenire per garantire il pieno rispetto della tutela della salute del personale medico e sanitario, impegnato per l’intera collettività nel contrasto al coronavrus,  con un’opera seria di controllo e  garanzia di sicurezza. Le principali proposte formulate dai membri della commissione sono le seguenti: 1) Sottoporre a un tampone rapido, a fine turno, tutto il personale sanitario di ogni categoria che opera all’interno di strutture ospedaliere e sanitarie, e predisporre la ripresa del servizio soltanto quando tale controllo ha già prodotto esito negativo.2) Richiamare tutto il personale sanitario in quarantena se proveniente da precedenti zone rosse e sottopore tali soggetti a tampone, anche se si tratta di individui asintomatici, prima di rimetterli in servizio 3) Eseguire i tamponi a tutti i soggetti ricoverati in questo periodo 4) Ricoverare e curare tutti i pazienti risultati positivi in una struttura HUB per il Coronavirus. 5) Individuare un solo visitatore per tutto il periodo di degenza di ogni paziente ricoverato.6) In caso di personale sanitario di nuova immissione in servizio in seguito a mobilità è obbligatorio sottoporre tali operatori a tampone ed a tutti i controlli necessari.