Crea sito

Caltagirone: riparte il mercatino degli agricoltori.

Reading Time: < 1 minute

Non riprende ,per ora, il mercato del sabato “perché la proposta di trasferimento temporaneo, per motivi di sicurezza, non è stata accolta da alcuni rappresentanti degli ambulanti”

A piccoli, graduali passi verso la normalità. Venerdì 29 maggio, dalle 15 alle 19, riparte il mercatino degli agricoltori che si svolge dietro la piscina comunale. Lo annuncia l’assessore alle Attività produttive Francesco Caristia. “Il mercatino – aggiunge l’assessore – si svolgerà nel rispetto delle norme, a partire da quelle sul distanziamento, finalizzate alla prevenzione e al contenimento del Coronavirus”.

Non riprende, almeno per ora, il mercato settimanale che si tiene il sabato nelle vie Autonomia ed Europa e nel piazzale Falcone e Borsellino. “La nostra proposta di spostarlo per alcune settimane nell’area di protezione civile a ridosso del viale Cristoforo Colombo per assicurare il pieno rispetto delle disposizioni anti-Covid e la tutela dei cittadini e degli stessi operatori – afferma il sindaco Gino Ioppolo – non ha, purtroppo, incontrato il favore di alcuni rappresentanti degli ambulanti. Eppure si tratta, al momento, dell’unica soluzione possibile per garantire la tutela della salute pubblica. Non possiamo e non dobbiamo, infatti, esporre la popolazione a rischi”.

“Il contingentamento degli ingressi e lo svolgimento del mercato in tutta sicurezza, che sarebbero possibili nell’area di protezione civile – sottolinea l’assessore Caristia – non sono attualmente realizzabili, purtroppo, in quella in cui il mercato si svolge tradizionalmente, come peraltro evidenziato dai dirigenti chiamati a esprimersi sull’argomento”.