Crea sito

Caltagirone: la “medicina dello spirito” dell’associazione musicale “Luigi Sturzo” sulle note di “Azzurro”

Reading Time: < 1 minute

“Il maestro Riccardo Muti afferma che La musica è la medicina dello spirito. E noi, con i mezzi di cui disponiamo e che più ci piacciono, vale a dire gli strumenti musicali, vogliamo dare il nostro contributo per portare un po’ di serenità a tutti in un momento difficile come questo. Tutto ciò rispettando le regole e suonando, quindi, rigorosamente da casa”.

E’ il senso e lo scopo dell’iniziativa dell’associazione musicale “Luigi Sturzo” (la banda di Caltagirone) che, con il direttivo – il presidente Francesco Pepe insieme a Vincenzo Vallerossa e a Giuseppe Inguaggiato – e gli altri soci, ha realizzato un video con la musica del celebre brano di Adriano Celentano, “Azzurro”, esprimendo l’auspicio di poter tornare presto “in quel cortile, a passeggiar” e “per chiacchierar” tutti insieme. Una nota di allegria e spensieratezza, quella dei giovani musicisti calatini, che concorre ad “alleggerire” la situazione.

Un plauso all’iniziativa giunge dall’assessore alle Politiche culturali Antonino Navanzino, “con l’augurio – sottolinea l’assessore – che è anche una certezza: quello che, quando le condizioni lo consentiranno, la banda della città suonerà a festa, regalandoci altre impareggiabili sensazioni”.