Crea sito

Biancavilla: bando per un centro di aggregazione per disabili

Reading Time: < 1 minute

«A Biancavilla – dichiara il sindaco Antonio Bonanno – apriremo presto un Centro di aggregazione per disabili (Cad): è dedicato ai minori e ai giovani adulti portatori di disabilità fisica, motoria e psichica di lieve entità. Si svolgeranno attività socio-educative di integrazione e sviluppo dei fruitori. E’ un progetto al quale la mia amministrazione tiene molto. Al progetto lavora da tempo l’assessore ai Servizi sociali, Vincenzo Amato. Il Centro si rivolge a soggetti con disabilità motoria congenita o acquisita che non siano portatori di gravi compromissioni cognitive o motorie. Sono previste due fasce di età: dagli 11 ai 18 anni e dai 19anni ai 40. In vista della sua attivazione, sul sito del Comune abbiamo pubblicato un bando per la presentazione delle domande. I familiari e i tutori dei soggetti disabili che risiedono a Biancavilla dovranno presentare le istanze entro le ore 13.00 del prossimo 7 aprile 2021. Si terrà conto dell’arrivo cronologico delle domande al protocollo informatico». 

Il bando può essere visionato a questo link: 

https://biancavilla-api.municipiumapp.it/system/attachments/attachment/attachment/1/9/8/2/0/4/avviso_disabilit__cda.pdf

Le domande possono essere scaricate tramite quest’altro link: 

https://biancavilla-api.municipiumapp.it/system/attachments/attachment/attachment/1/9/8/2/0/5/modello_domanda_cad.pdf

Verrà stilata una graduatoria per massimo 30 beneficiari di cui 15 (quindici) minorenni e 15 (quindici) adulti. Ulteriori informazioni possono essere richieste all’Ufficio Servizi sociali del Comune di Biancavilla: 095-760.04.46 / 760.04.40.

«E’ un grande risultato per tutta la comunità – conclude il sindaco – realizzare un centro dove l’incontro, la socialità e l’abilità creativa sono al centro delle relazioni. Ciò che abbiamo a cuore, più di ogni altra cosa, è il benessere socio-culturale delle persone con disabilità».