Biancavilla: approvati due progetti per l’adeguamento delle scuole ‘Sturzo’ e del 1° Circolo didattico

Reading Time: 2 minutes

Il Comune di Biancavilla ha approvato due progetti di fattibilità – redatti dall’arch. Maria Cristina Bisogni – per l’adeguamento funzionale e la messa in sicurezza delle palestre e delle aree di gioco delle scuole ‘Sturzo’ e del 1° Circolo didattico di Biancavilla. Grazie a questi due progetti l’amministrazione può partecipare al bando del Ministero dell’Istruzione finalizzato alla realizzazione di interventi di riqualificazione degli edifici scolastici (efficientamento energetico, sicurezza, impianti sportivi e connettività). Ciascun progetto prevede una spesa di 350 mila euro. “E’ nostro intendimento – spiega l’assessore all’Edilizia scolastica Luigi D’Asero – partecipare al bando che dà la possibilità ai comuni di attingere a fondi strutturali europei per la messa in sicurezza e l’adeguamento degli istituti scolastici. Sul piano economico, gli interventi sono onerosi e, purtroppo, non sostenibili dall’amministrazione. Com’è avvenuto in questi mesi, l’amministrazione conta di beneficiare dei finanziamenti sulla base delle proposte progettuali curate dai nostri tecnici”. “Si tratta di due progetti importanti – spiega il sindaco Antonio Bonanno – che se approvati darebbero un contributo importante alla rifunzionalizzazione di due istituti scolastici frequentati da centinaia di ragazzi. Intervenire per adeguare le scuole testimonia dell’attenzione della mia amministrazione nei confronti dei giovani e dei presìdi educativi che si occupano della loro formazione. “In tema di bandi – sottolinea il primo cittadino – il Comune di Biancavilla vanta una squadra assai efficiente e lo dimostra il numero elevato di finanziamenti ‘intercettati’ in questi mesi che contribuiscono in maniera decisiva allo sviluppo del territorio”.