Crea sito

Biancavilla: allo screening per i residenti 786 tamponi e 28 positivi.

Reading Time: < 1 minute

LUNEDI’ SI DECIDE SE RICHIEDERE ALLA REGIONE MISURE PIU’ RESTRITTIVE

Allo screening tenutosi ieri al Com di Biancavilla, riservato ai cittadini residenti, sono stati fatti 786 tamponi: 28 i positivi emersi. «E’ un dato che ci preoccupa – afferma il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno – . Con le autorità sanitarie adotteremo le opportune iniziative dopo la conferma o meno che ci verrà dai test molecolari. Sin da subito ho avviato un confronto con le autorità sanitarie a Catania e alla Regione, con le quali sono in costante contatto. Quello emerso oggi è un dato che conferma un trend in salita dei positivi: a Biancavilla ci sono attualmente 244 contagiati. La percentuale di positivi al tampone (3,5) è pressochè nella media regionale che è del 3,1. Va sottolineato che nel nostro territorio tra i monitoraggi fatti dal Comune e quelli condotti dall’Usca, a marzo sono stati migliaia i test eseguiti. E’ stata la mia amministrazione a sollecitare i test con l’obiettivo ben preciso di isolare i positivi ed evitare ulteriori contagi. Il dato finale emerso oggi verrà valutato lunedì, quando sapremo anche il risultato dei test molecolari: soltanto allora si deciderà se richiedere alla Regione misure più restrittive sotto il profilo sanitario per tutto il territorio». 

«Rinnovo l’invito ai cittadini – conclude il sindaco – di evitare, anche a casa, feste o occasioni di incontri allargati che possano far aumentare il rischio di contagio».